Leader europeo del noleggio frigorifero

I numeri chiave

Petit Forestier ha un portafoglio di oltre 15.000 clienti in vari settori di attività e più
di 3.500 dipendenti. La sua competitività è basata su una grande flotta di noleggio e la densità della sua rete di filiali. Questi due parametri sono in costante aumento e assicurano la stabilità dell'azienda in un contesto concorrenziale intorno ad alcuni protagonisti.

49.000
veicoli
43.500
mobili
1.800
container
3.500
dipendenti
667 M€
di giro d'affari
nel 2017
237
stabilimenti in Francia e in Europa
Sviluppo sostenibile

Un coinvolgimento permanente

Con lo sguardo al futuro e attento al mondo di domani, Petit Forestier lavora per integrare lo sviluppo sostenibile nella vita quotidiana dell'impresa e conduce una politica sociale, economica e ambientale consapevole delle sfide.

Il nostro approccio prevede l'attuazione di pratiche e protocolli inquadrati a tutti i livelli della nostra attività. Si richiede uno sforzo da parte dei nostri fornitori e subappaltatori, coinvolgiamo i nostri dipendenti e siamo un partner affidabile agli occhi dei poteri pubblici e delle istituzioni. Rispettiamo e incoraggiamo le normative in materia di ambiente, lavoro e sviluppo economico, anche nella nostra rete internazionale. Questa strategia si applica a tutti i nostri servizi, prodotti, acquisti, immobili, risorse umane…

Le partnership sviluppate con i costruttori e le istituzioni sono uno degli aspetti del nostro impegno. Il nostro investimento è a questo livello un'azione dei cittadini, avviando o partecipando a progetti a lungo termine che possono portare benefici a tutta la comunità.

Partner

I fornitori

Per Petit Forestier, la scelta di un fornitore è basata nella competenza, l'affidabilità e la fiducia.
Dopo la redazione del protocollo commerciale, Petit Forestier procede a includere il fornitore in una graduatoria nazionale, implementata nella rete francese e nei siti internazionali.

Petit Forestier privilegia con i suoi fornitori un rapporto di fedeltà oltre il semplice scambio commerciale è spesso associato a monte per lo sviluppo di nuovi prodotti.